Attrezzature per Allenamento

Cyclette, quale modello scegliere e quali sono le migliori

cyclette img

L’allenamento indoor è una pratica sempre più diffusa che comporta una serie di vantaggi soprattutto dal punto di vista della comodità e dell’aspetto meteorologico: praticare sport in casa è possibile qualsivoglia poiché non vi sono agenti atmosferici influenti.

A discapito di quanto si crede le attività sportive effettuate in casa hanno gli stessi (o quasi) benefici che quelle esterne comportano. Se si procede all’acquisto dei giusti attrezzi – progettati appositamente per l’allenamento indoor – i risultati saranno facilmente notabili ed al pari di quelli riscontrati in palestra.

Tra gli obiettivi più comuni, oltre a quelli riguardante il benessere fisico e psicologico, vi è quello che riguarda il dimagrimento. A tal proposito gli attrezzi più diffusi – utili a garantire una notevole perdita di peso se associati ad una dieta sana – sono il tapis roulant e la cyclette. Si tratta di macchinari per il cardio fitness, un’attività che permette di bruciare un grosso quantitativo di calorie e grassi in eccesso.

In questo articolo andremo ad analizzare le caratteristiche della cyclette,  i benefici che un uso corretto del dispositivo comporta e quali sono i migliori prodotti da acquistare online.

Cos’è ed a cosa serve

La cyclette o bicicletta statica è un attrezzo sportivo atto ad imitare il funzionamento di una bici per allenamento comune. Essa non è però dotata di ruote, siccome si tratta di un dispositivo che viene collocato negli interni domestici utilizzato per l’allenamento indoor.

La cyclette è quindi uno strumento che permette di faticare senza il raggiungimento fisico di alcun traguardo. Il suo principale obiettivo è il movimento fisico dell’individuo che lo utilizza, il quale – se svolto con regolarità – garantisce un miglioramento della circolazione cardiovascolare e respiratoria, dei muscoli ed articolazioni e favorisce l’aumento del dispendio energetico.

A discapito di quanto creduto comunemente, la cyclette non è un sostituto domestico per ciclisti. Nel ciclismo sportivo non vengono utilizzati né la cyclette, né cicloergometro, né la spin bike. Essi utilizzano invece i rulli, dispositivi su cui è collocata la parte posteriore della bici e bloccata quella anteriore, generando dunque una pedalata che ricorda perfettamente quella atletica.

La bicicletta statica è spesso utilizzata per la terapia riabilitativa, in particolar modo in casi di infarto del miocardio, interventi chirurgici e compromissioni respiratorie. La possibilità di regolare l’intensità ed il movimento rende inoltre l’uso della cyclette adatto alla riabilitazione di muscoli, tendini ed articolazioni.

Le migliori cyclette da comprare online

Trovare una cyclette adatta alle vostre esigenze più varie in negozi fisici è alquanto complicato, difatti essi non dispongono di una grossa varietà di prodotti. È per questo che vi consigliamo l’acquisto diretto online, su Amazon, una piattaforma completa che fornisce un’infinità varietà di prodotti per allenamento indoor ed in particolar modo della cyclette. I commenti e le recensioni saranno utili ad aiutarvi nella scelta di quella più appropriata. Di seguito vi elenchiamo dunque le cyclette migliori presenti su Amazon.

Bestseller No. 1
Ultrasport F-Bike Design, Cyclette da Allenamento, Home Trainer, Fitness Bike Pieghevole con Sella in Gel, con Portabevande, Display LCD, Sensori delle Pulsazioni Unisex Adulto, Fino a 100 kg
  • Home Trainer a bicicletta pieghevole, home trainer, cyclette con 8 livelli di resistenza, montaggio e smontaggio facili e veloci; l'originale sviluppata da Ultrasport
  • Indoor cycling con l'attrezzo fitness e cardio per rafforzare il sistema cardiovascolare
  • Robusta cyclette per allenamento della resistenza e sviluppo muscolare efficace con l'aiuto di 8 livelli di resistenza
  • Fitness computer con display LCD, funzioni: Durata / scan / calorie / velocità / distanza / pulsazioni
  • Fatto in Cina
Bestseller No. 2
Diadora Fitness Lilly Evo, Cyclette Magnetica, Fino a 110 kg di Peso Unisex Adulto, Nero/Giallo
  • Resistenza magnetica
  • Regolazione dello sforzo manuale 8 livelli
  • Rilevazione cardiaca palmare
  • Massimo peso utilizzatore: 110 kg
OffertaBestseller No. 3
Cadence SMARTFIT 100, cyclette pieghevole, unisex, nero e argento
  • Pannello grande con schermo LCD per visualizzare distanza, calorie, RPM e tempo
  • Seduta larga, imbottita e regolabile in altezza
  • Design compatto, pieghevole e salvaspazio, con ruote per essere facile da spostare
  • Portatablet integrato
  • Con resistenza magnetica manuale per aumentare l'intensità del tuo allenamento gradualmente
OffertaBestseller No. 4
Cyclette Recumbent Diadora Maya Comfort
  • Resistenza Magnetica
  • Regolazione sforzo manuale 8 livelli
  • Rilevazione cardiaca palmare
  • Pedivella 3 pezzi
  • Sella comfort con schienale e manubrio
Bestseller No. 5
Diadora Fitness Astra Cyclette Magnetica Hand Pulse, Grigio scuro
  • Resistenza magnetica
  • Regolazione dello sforzo manuale 8 livelli
  • Rilevazione cardiaca Hand-Pulse
  • Sella comfort regolabile
  • Prodotto della nuova collezione
Bestseller No. 6
Ultrasport Unisex F-Bike Exercise Bike, Display LCD, Home Trainer Pieghevole, Livelli di Resistenza Regolabili, con Sensori di Pulsazioni, per Atleti e Anziani
  • Home Trainer a bicicletta pieghevole, home trainer, cyclette con 8 livelli di resistenza, montaggio e smontaggio facili e veloci - l'originale sviluppata da Ultrasport, leader nel mercato con la F-Bike
  • Molto compatto grazie al meccanismo ripiegabile e alla struttura arrotondata
  • Gli 8 livelli di resistenza permettono di rinforzare il sistema cardiovascolare e la muscolatura
  • Moderno display LCD a batteria (funzioni: durata, calorie, velocità, distanza, pulsazioni)
  • Disponibile con o senza schienale – peso max utente fino a ca. 100kg
Bestseller No. 7
EVOLAND Cyclette da Allenamento, Cyclette con 8 Livelli di Resistenza, Sedile Regolabile, Display LCD, Cyclette per Cardio-Training per Adulti
  • 🚲 Realizzato con robusto telaio in acciaio, peso massimo di supporto fino a 120 kg, garantisce un'elevata stabilità. 📢 Dopo il test, questa cyclette può sopportare PIÙ di 120 kg in breve tempo, tuttavia, per la tua sicurezza, ti consigliamo di non sovraccaricarla durante l'uso.
  • 🚲 Costruito con un sistema di controllo della tensione magnetica, che fornisce 8 livelli di resistenza, è conveniente per personalizzare i livelli di tensione dell'allenamento per un allenamento più facile o più duro.
  • 🚲 Lo schermo LCD integrato può fornire un monitoraggio digitale in tempo reale, consentendoti di registrare velocità, tempo, distanza e calorie bruciate in qualsiasi momento, il che ti aiuta a rendere i tuoi allenamenti più efficaci.
  • 🚲 Design pieghevole compatto, la bici da allenamento si piega molto piccola, consente di eseguire esercizi cardiovascolari aerobici a casa o in ufficio per mantenere la forma fisica e ottenere resistenza in ogni momento, evitando di occupare spazio.
  • 🚲 COSA RICEVI: 1 x cyclette, 1 x manuale di istruzioni. La cyclette EVOLAND è facile da piegare e riporre, risparmiando molto spazio. 💌 Se hai domande, non esitare a contattarci.
Bestseller No. 8
Ffitness FLC201BN Offerta cyclette easy belt workout in casa cardio gym fitness trainer attrezzo sportivo allenamento corpo dimagrire cellulite muscoli gambe resistenza
  • Misure: 40,5 X 62 X 102 Cm - Cavallo: Max 69Cm, Min 41Cm - Cardio Gym per Misurare le Pulsazioni
  • Peso Massimo Portato: 100Kg
  • Ricorda Che il Movimento È Generato da Una Cinghia in Velcro, i Primi Movimento Potrebbero Essere a Scatti; la Cyclette Non È Adatta per la Riabilitazione o per Chi Ha Problemi Alle Articolazioni: È adatto per Allenamenti di Forza, Coordinazione e Agilità
  • Benefici della Cyclette Easy Belt: amento della Fitness Cardio-Vascolare e Respiratoria - amento della Fitness Muscolare Specifica - Ottimizzazione del Dimagrimento - Azione Preventiva e Terapeutica Sulle Articolazioni delle Gambe
  • amento del Tono dell'Umore
Bestseller No. 9
FITFIU Fitness BEST-100 Cyclette da Allenamento Rossa Ultracompatta, Regolabile in 8 Livelli di Resistenza, Sella Regolabile in Altezza e Schermo Lcd, Fitness Training A Casa
  • Dotato di un disco di 5 kg di inerzia
  • Ideale per un moderato esercizio fisico a casa o per il recupero da un infortunio
  • Ci sono 8 livelli di resistenza per regolare il livello di difficoltà dell'esercizio
  • Ultra compatto e facile da trasportare. Non si piega
  • Display LCD: velocità, tempo, distanza e calorie
OffertaBestseller No. 10
homcom Cyclette Spinning Professionale, Spin Bike Cyclette da Camera con Schermo LCD e Portabicchieri, Volano 8kg
  • ✅IMBOTTITA: Il manubrio e il sellino di questa cyclette spinning sono imbottiti per offrirti il massimo comfort durante l'allenamento.
  • ✅MONITOR LCD E SUPPORTO PER CELLULARE: Tieni traccia di tempi, distanza percorsa, velocità e calorie bruciate con lo schermo LCD. Grazie al portabottiglie e al supporto per il cellulare, puoi comodamente guardare dei video o ascoltare la musica durante il tuo allenamento.
  • ✅MANUBRIO E SELLINO REGOLABILI: Manubrio e sellino di questa cyclette da spinning sono regolabili su 7 diversi livelli di altezza in base al tuo comfort. Sellino regolabile a partire da 81cm/manubrio regolabile a partire da 96.5cm.
  • ✅RESISTENZA REGOLABILE: Regola l’intensità del tuo allenamento usando l’apposita manopola di tensione.
  • ✅DIMENSIONI: Dimensioni prodotto: 103L x 53P x 110-114Acm. Carico massimo: 100kg. Da montare.

Differenza tra cyclette e bicicletta

Sebbene l’allenamento svolto con la cyclette sia praticamente identico a quello svolto con una classica bici, i due attrezzi dispongono di caratteristiche e benefici differenti.

Per quanto riguarda l’allenamento all’aria aperta esso è favorito dalla varietà di percorsi che è possibile intraprendere e dagli innumerevoli luoghi che è possibile osservare. I vari tipi di strada comportano diversi tipi di sforzi e di conseguenza l’allenamento varia continuamente.

Tuttavia non sempre le condizioni meteorologiche sono favorevoli, dunque utilizzare la bici all’aperto non è sempre plausibile, a differenza della cyclette che consente di allenarsi in qualunque momento lo si desideri. Essa dispone inoltre di programmi che permettono di selezionare il livello di sforzo ed alcuni che imitano perfino il terreno ed i percorsi che è possibile riscontrare all’esterno.

Quale scegliere

In commercio sono presenti numerosi modelli che è possibile scegliere, a seconda delle proprie preferenze ed esigenze. Analizziamo insieme quali sono le principali tipologie di cyclette.

  • Cyclette verticale: si tratta del dispositivo più comune e diffuso. Ha la forma che ricorda una classica bicicletta, va posizionata in camera e dispone di pedali che è possibile utilizzare rimanendo seduti nell’usuale posizione, tipica di chi utilizza una bicicletta da passeggiata. Il suo funzionamento permette di sviluppare in particolar modo gli arti inferiori ed è utile sia in caso di dimagrimento e tonificazione, che in quello riabilitativo.
  • Cyclette orizzontale: conosciuta anche come reclinata, si tratta di un attrezzo che si differenzia da quello precedente poiché prevede una posizione da seduti, appoggiati allo schienale di cui è composto, il quale è collegato all’apposito sellino. È l’ideale se si desidera tonificare anche gli addominali e/o se si dispone di particolari problematiche lombari.
  • Cyclette ellittica: si tratta di un dispositivo che integra le funzionalità del tapis roulant, della cyclette e di un qualsiasi attrezzo ellittico. La sua particolarità consiste nel coinvolgimento di tutti i muscoli, quelli superiori e quelli inferiori ed il ridotto sforzo di tendini ed articolazioni.
  • Cyclette vogatore: si tratta di un attrezzo che combina la cyclette al vogatore e coinvolge tutti i muscoli inferiori senza gravare su articolazioni e tendini. È adatta sia a chi desidera perdere peso che a chi desidera rassodarsi.
  • Cyclette elettrica: si tratta di un dispositivo che è necessario collegare alla presa elettrica. È pensato per le persone anziane e per coloro che effettuano un tipo di riabilitazione, poiché il macchinario muove in modo autonomo i pedali e ciò che bisogna fare è semplicemente poggiare i piedi sugli appositi pedali.
  • Spin Bike: si tratta di un attrezzo utilizzato durante l’attività sportiva dello spinning. Essa alterna movimenti diversi a seconda del ritmo musicale abbinato.
  • Mini Bike: si tratta di un attrezzo pratico e comodo, munito di soli pedali. Esso può essere collocato su qualsiasi ripiano e permette di allenare anche braccia e torace. Non si tratta dunque di una cyclette a tutti gli effetti, quanto di un dispositivo che permette di praticare un’attività leggera di tonificazione durante il tempo libero.

Differenza tra cyclette e Spin Bike

La differenza sostanziale tra cyclette e Spin Bike consiste nella postura: mentre la prima imita quella di una classica bicicletta da passeggiata, la seconda ricorda molto quella utilizzata con una bici da corsa. Questo è dovuto al fatto che lo spinning è un’attività che richiede pedalate veloci ed intense e la posizione prevista permette di gravare sulla colonna vertebrale ed esercitare maggiore pressione sui pedali. La cyclette, invece, a causa della posizione eretta che propone non consente di imprimere forza sulla pedalata.

La bicicletta statica permette di regolare manualmente l’intensità di lavoro da svolgere. Essa è caratterizzata dalla presenza di un volano di resistenza munito di ventola che è possibile regolare tramite l’apertura e la chiusura della stessa e dotato di pignone.

La Spin Bike presenta a sua volta un volano, al quale è collegato un freno meccanico che permette di regolare l’intensità dello sforzo da svolgere. Allo stesso volano è collegato un pignone che viene esercitato dalla velocità di rotazione dei pedali.

Tuttavia optare per la scelta di una Spin Bike da utilizzare in casa è poco consigliato, siccome si tratta di un attrezzo rumoroso che potrebbe provocare problematiche condominiali, dato che il rumore stesso risulta essere ampliato in luoghi piccoli come quello di una casa. In più il suo utilizzo è sconsigliato in alcuni casi di debolezza specifica al tendine rotuleo, a causa del sovraccarico che il dispositivo pone su di esso.

Per quanto riguarda situazioni di riabilitazione, prevenzione e terapia, la cycletta risulta essere l’attrezzo più adeguato, la scelta migliore da fare.

Struttura

È importante conoscere i componenti di una qualsiasi cyclette tradizionale prima di procedere all’acquisto della stessa, in modo tale da acquistare quella che più si adegua alle vostre esigenze.

  • Telaio: si tratta di una componente che ne facilita la salita, può essere più o meno aperta, posizionata orizzontalmente o verticalmente.
  • Sella: è la componente che si utilizza per sedersi che è possibile regolare in altezza e profondità così da adattarla a seconda delle proprie caratteristiche fisiche.
  • Volano: si tratta della componente principale della cyclette, utile a stabilirne stabilità e fluidità in base al peso che essa possiede. Maggiore è il peso del volano, tanto più è fluida la cyclette. È consigliabile preferire quelli che superano i 15 kg.
  • Resistenza: si tratta dell’elemento utile alla regolazione di intensità del tipo di allenamento scelto. Essa può essere di due tipi, magnetica ed elettromagnetica: nel primo caso è regolabile manualmente tramite l’utilizzo di una manopola, nel secondo è automatica.
  • Pedali: sono lo strumento sul quale è esercitato il movimento rotatorio della pedalata. Essi possono o meno essere provvisti di cinghie la cui funzione è quella di tenere saldo il piede.
  • Piedini stabilizzatori: si tratta di componenti aggiuntive che hanno la finalità di migliorare la stabilità della cyclette, compensandone il movimento.
  • Sensori tattili: solitamente posizionati all’interno del manubrio sono utili a rilevare la presenza cardiaca.
  • Display: si tratta di una componente disponibile in modelli più moderni e sofisticati, utile alla selezione di programmi di allenamento ed alla rilevazione di caratteristiche varie quali calorie bruciate, km percorsi e battito cardiaco rilevato.
  • Vani porta-accessori: funzione indispensabile che permette di posizionare gli oggetti necessari di cui si dispone in totale sicurezza.

Caratteristiche da considerare

Acquistare una cyclette vuol dire anche aver considerato tutte le caratteristiche utili prima, così da assicurarsi di aver compiuto la scelta giusta. Vediamo di seguito quali sono gli aspetti più importanti da considerare prima di procedere all’acquisto.

  • Peso: tale caratteristica non fa riferimento esclusivamente al peso della cyclette, caratterizzato dai materiali con cui la stessa è stata fabbricata, quanto al peso che l’attrezzo è capace di reggere ed alla stabilità che è in grado di offrire. Maggiore è il peso che la cyclette riesce a supportare, di conseguenza maggiore è la stabilità di cui dispone. I modelli più economici presenti in commercio supportano un peso minore rispetto a quelli più sofisticati, capaci di arrivare anche a 150 kg.
  • Dimensioni: si tratta di una caratteristica da tenere in considerazione soprattutto se non si dispone di spazio di collocazione a sufficienza. In tal caso per esempio è preferibile optare per la cyclette classica che, a differenza di quella orizzontale, occupa un quantitativo minore di spazio. A tal proposito è possibile reperire in commercio cyclette che dispongono di una struttura pieghevole, il che gli consente di essere  riposte ovunque dopo l’utilizzo, e/o di ruote che ne facilitano il trasporto.
  • Comodità e praticità: siccome si tratta di un attrezzo su cui andrete a trascorrere più di pochi minuti è necessario che esso sia comodo. Una seduta scomoda ed una pedalata poco agevole possono influenzare colui che utilizza il dispositivo e demotivarlo.

Sistema di frenaggio

La cyclette è solitamente munita di quattro tipi di freni:

  1. Freno a pattini: è composto da due pattini che racchiudono la ruota di inerzia. Si tratta di un sistema che ha lo scopo di riprodurre le sensazioni di una pedalata all’esterno.
  2. Freno magnetico: si tratta di un freno dotato di due calamite che sono attirate tra loro e premono sulla ruota di inerzia, bloccandola quando serve. Genera un tipo di pedalata morbida e silenziosa.
  3. Freno aeromagnetico: è un sistema molto simile a quello precedente, con la particolarità di un sistema di raffreddamento, utile a rendere morbida la pedalata e garantire maggiore longevità al dispositivo.
  4. Freno elettromagnetico: permette di frenare la cyclette in modo automatico tramite console. È silenzioso ed anti-usura siccome non prevede alcun tipo di sfregamento.

Ruota di inerzia

Si tratta di una componente fondamentale a regolare la comodità della pedalata della cyclette. Maggiore è il suo peso, tanto più comoda e fluida sarà la pedalata. Vediamo dunque i tipi di ruota ed a chi sono particolarmente consigliati:

  • ruota da 4/5 kg: si tratta di una ruota molto leggera che è adatta ad individui che desiderano effettuare allenamenti occasionali e leggeri, in particolar modo a persone anziane;
  • ruota da 6/8 kg: si tratta di una ruota di piccole/medie dimensioni ed è adatta agli sportivi che si approcciano ad un allenamento moderato;
  • ruota da 9/14 kg: si tratta di una ruota utilizzata in ambito più professionale per sportivi che intraprendono attività ed allenamenti già da un po’;
  • ruota da 15/20 kg: si tratta del peso maggiore di una ruota, utilizzata da esperti in ambito professionale.

Muscoli coinvolti

Tra i tanti tipi di cyclette analizzati prima, soffermiamoci sui due principali ed analizziamo insieme quali muscoli coinvolge il loro utilizzo.

Cyclette classica

Questa tipologia sollecita l’intera muscolatura, soffermandosi sullo sviluppo di quella degli arti inferiori, in particolare:

  • polpacci;
  • glutei;
  • cosce;
  • cuore.

Ed allo stesso tempo sollecita braccia ed anche.

I benefici che tale attrezzo offre sono i seguenti:

  • consente di rimettersi in forma, garantendo una piacevole sensazione di benessere fisico;
  • consente di perdere peso se abbinata ad una dieta sana ed ipocalorica;
  • migliora la resistenza cardiovascolare e permette di sviluppare i muscoli senza soffermarsi su tendini ed articolazioni.

Purché tali benefici abbiano effetto è necessario utilizzare la cyclette per almeno 3 volte a settimana, ognuna avente la durata minima di 20 min. È necessario non sovrallenarsi e garantirsi un giorno di riposo per permettere ai muscoli di svilupparsi.

Cyclette orizzontale

Questa tipologia di cyclette offre un tipo di comfort maggiore, a causa della posizione che si assume per l’allenamento. Essa dispone di un sedile più ampio ed uno schienale che consente di assumere una corretta posizione.

La cyclette orizzontale esercita e sollecita in particolare i muscoli degli arti inferiori, quali:

  • polpacci;
  • glutei;
  • cosce;
  • addominali;
  • cuore.

E sollecita allo stesso modo braccia, anche e pettorali.

I vantaggi che l’attrezzo orizzontale comporta sono i seguenti:

  • contribuisce ad una migliore circolazione sanguigna a causa dei pedali che posti frontalmente permettono una distensione delle gambe tale da favorire la circolazione;
  • favorisce la riabilitazione ad individui che hanno particolare problemi lombari;
  • permette di tonificarsi e tenersi in forma.

Per ottenere dei validi risultati sarà necessario allenarsi almeno 3 volte a settimana per la durata di 30 min ad esercizio.

Vantaggi e benefici

L’uso della cyclette comporta una serie di vantaggi e benefici che non vanno assolutamente trascurati. Analizziamoli dunque insieme nello specifico.

Miglioramento della fitness cardiovascolare e respiratoria

Solitamente qualunque tipo di sforzo erobico garantisce un beneficio di questo genere, allo stesso modo la cyclette che se utilizzata con regolarità permette appunto il miglioramento della circolazione cardiovascolare e respiratoria.

Tali benefici sono riscontrabili sia con uno sforzo di media o bassa intensità che i neofiti esercitano, sia e soprattutto oltrepassando la soglia anaerobica.

Miglioramento della fitness muscolare specifica

I muscoli coinvolti durante l’allenamento sono tanti ed il miglioramento della loro tonicità avviene soprattutto in coloro che si approcciano a questo tipo di attività. Vediamo di quali muscoli si tratta:

  • bicipite e quadricipite femorale;
  • abduttori ed adduttori;
  • grande gluteo;
  • polpacci;
  • estensori del piede.

I benefici:

  • aumento della forza e della resistenza specifica;
  • aumento della capillarizzazione;
  • aumento di mitocondri;
  • aumento di enzimi;
  • specializzazione delle fibre muscolari.

Dimagrimento

Tale beneficio avviene soltanto se ad accompagnare l’allenamento fisico vi è una dieta alimentare sana. L’utilizzo della cyclette favorisce il dispendio energetico, utile al dimagrimento, ed allo stesso tempo provoca un senso di fame maggiore. È importante dunque, se si desidera raggiungere gli obiettivi prefissati, essere costanti ed evitare di vanificare gli sforzi compiuti.

Prevenzione e miglioramento delle articolazioni delle gambe

Alcune patologie che riguardano le articolazioni delle gambe vengono incrementate con la sedentarietà. A tal proposito l’utilizzo della cyclette risulta essere necessario alla loro prevenzione ed all’eventuale miglioramento.

La controindicazione sorge in casi particolare di infiammazione acuta.

Miglioramento del tono dell’umore

L’attività fisica permette il rilascio di endorfina, ormone responsabile del benessere psicofisico generale. In più praticare esercizio fisico aumenta l’autostima, tuttavia esso va regolarizzato e non abusato, soprattutto dopo casi di sgarro di cui si è pentiti poiché potrebbe provocare disturbi alimentari importanti quali la bulimia.

Indicata anche per anziani

Alcune problematiche legate alla senilità possono essere prevenute e/o migliorate con l’attività fisica. La cyclette dunque è un ottimo alleato a tal proposito, da preferire soprattutto quella orizzontale. I vantaggi che essa offre sono i seguenti:

  • evita che la persona anziana debba spostarsi e/o muoversi troppo, offrendogli una posizione sedentaria;
  • riduce il carico sugli arti inferiori;
  • migliora il senso di equilibrio.