Diete

Dieta anticellulite, quali alimenti scegliere

dieta anticellulite img

Oltre a includere nella nostra dieta alimenti diuretici e lassativi, sono importanti anche quelli che ci consentono di ottimizzare il lavoro del sistema linfatico per purificare il corpo dalle tossine e finalmente liberarci della cellulite in eccesso.

Ecco in cosa si sintetizza il processo di una dieta mirata a ridurre la cellulite.

Breve introduzione sulla cellulite

È l’incubo delle donne, indipendentemente dall’età, dal peso o dalla struttura fisica. Tutti coloro che ne soffrono vogliono eliminare la cellulite. Negli uomini è molto, molto, rara… ma può comparire anche sulla loro pelle.

Anche se si ritiene che solo le persone in sovrappeso possano avere la cosiddetta pelle a buccia d’arancia, la verità è che questo problema riguarda anche le donne magre.

Si tratta di un accumulo di adipe principalmente sottocutaneo, difficile da eliminare, che si deposita e una sorta di onde sotto la pelle visibili a occhio nudo e che danno l’idea che la superficie della cute sia quasi bucherellata.

Nel seguente articolo ti diciamo perché è importante seguire una dieta sana per ridurre o eliminare la cellulite.

Suggerimenti per eliminare la cellulite

Dieta e pelle sana vanno di pari passo. Se hai notato i primi segni di cellulite è essenziale seguire questi suggerimenti di base che ti introduciamo rapidamente.

  • Bere 2 litri di acqua al giorno.
  • Mangiare cibi ricchi di fibre, potassio e vitamina C.
  • Dovresti anche fare una dieta purificante di una settimana.
  • Seguire abitualmente una dieta ricca di proteine ​​e povera di carboidrati e grassi.
  • Fare attività fisica più volte alla settimana, aerobica e anaerobica (la seconda concentrata sui punti interessati).
  • Mangiare frutta e verdura crude.
  • Limitare il consumo di sale, soda, alcool e caffè.

Tipologie di cibi che contrastano la cellulite

Prima ancora di mostrare un classico menù di una dieta anti-cellulite, vogliamo introdurvi a quali sono le tipologie di alimenti e prodotti che dovreste consumare per combattere questo inestetismo.

Stimolanti del sistema linfatico

Sono alimenti a basso contenuto di sodio e ricchi di potassio. Consentono di eliminare liquidi e tossine attraverso l’urina e il sudore.

Tra gli stimolanti del sistema linfatico ci sono anche:

  • cavoletti di Bruxelles,
  • melone,
  • papaia,
  • fragola,
  • patata,
  • carota,
  • banana.

Alimenti ipocalorici

Questi alimenti riducono l’obesità perché non forniscono calorie significative. Tuttavia, contengono vitamine, minerali e altri nutrienti necessari per l’energia.

Tra gli alimenti ipocalorici noti annoveriamo:

  • verdura,
  • frutta.

Lassativi

Gli alimenti che riducono la costipazione possono essere molto utili se si desidera combattere la cellulite. Eliminano le tossine accumulate e, grazie alla loro quantità di fibre, ci danno una sensazione di sazietà.

Tra i lassativi ci sono:

  • avena,
  • pere,
  • prugne,
  • semi,
  • frutta secca.

Disintossicanti del fegato

Questi alimenti sono responsabili per la pulizia del fegato e per aiutarlo a svolgere le sue funzioni di filtraggio e disintossicazione del corpo.

Se questo organo non funziona correttamente, il grasso si accumula facilmente in alcune aree del corpo.

Tra i disintossicanti del fegato troviamo:

  • aglio,
  • cipolla,
  • mele,
  • carciofi.

Alimenti per dire addio alla cellulite

Non c’è dubbio che la dieta sia essenziale per ridurre la buccia d’arancia. Pertanto ti consigliamo di consumare i seguenti alimenti specifici per vederti molto meglio allo specchio ed eliminare efficacemente la cellulite.

In breve, se vuoi beneficiare dei benefici offerti da questi alimenti, non esitare a includerli nella tua dieta.

Semi di girasole

Hanno una grande quantità di nutrienti, come vitamine B6 ed E, selenio, zinco e potassio. Tutti rafforzano e riparano il tessuto connettivo e fungono anche da diuretico naturale.

Ti consigliamo di consumare semi di girasole con moderazione poiché, sebbene non sazino parecchio, forniscono molte calorie.

Zenzero

Una delle proprietà di questa radice è che aumenta la temperatura corporea (un processo noto come termogenesi).

Inoltre, lo zenzero accelera il metabolismo, contribuisce alla perdita di peso, migliora la digestione e sopprime l’appetito.

Peperoncino di cayenna

I cibi piccanti come il peperoncino e il pepe di cayenna sono uno strumento efficace contro la cellulite.

Come con lo zenzero, aumentano il calore corporeo e ti permettono di bruciare i grassi, anche quelli accumulati nei glutei.

Uova

In questo caso, più precisamente, i bianchi d’uovo. Questa eccellente fonte di proteine ​​non fornisce quasi grassi o calorie negative.

Da parte sua, il tuorlo, sebbene calorico, contiene minerali come zinco e ferro.

Quindi, puoi consumare un uovo intero cotto due o tre volte a settimana.

Orzo

D’altra parte, questo cereale è perfetto per combattere il sovrappeso e la buccia d’arancia. Bene perché, non fornisce molte calorie e il suo indice glicemico è inferiore a qualsiasi altro grano.

Inoltre, l’orzo riduce l’ansia, quindi ci impedisce di mangiare senza appetito. Fornisce anche una buona dose di energia.

Rosmarino

Questa spezia, che dà un sapore unico ai tuoi pasti, ha molte proprietà.

  • Stimola la circolazione.
  • Migliora la digestione dei grassi.
  • Impedisce alle tossine di accumularsi sotto i tessuti.

Tutto ciò è dovuto a un polifenolo vegetale chiamato acido rosmarinico che protegge dai radicali liberi. Come se ciò non bastasse, il rosmarino facilita anche la sintesi di elastina e collagene.

Considerazioni sullo stile di vita

Esistono numerosi metodi che ti consentono di rimuovere la buccia d’arancia, alcuni più aggressivi come la chirurgia e altri, come massaggi e creme, utili solo come integratori e supplementi.

Tuttavia, per sradicare definitivamente il problema e prevenirne la ricomparsa, è essenziale apportare un cambiamento drastico al cibo e allo stile di vita quotidiano, inclusi alcuni cibi anticellulite e aumentare l’esercizio quotidiano per migliorare l’aspetto della pelle.

Per ottenere un buon trattamento anticellulite e combattere efficacemente contro il grasso accumulato, non è necessario fare una dieta estrema in cui la fame diventi la protagonista, ma è necessario conoscere alcuni alimenti anticellulite che includeremo nella nostra dieta e sfruttarli al meglio abbinandoli a un’attività fisica mediamente intensa e concentrata.

Tra tutti i metodi e gli alimenti da assumere, l’acqua si distingue come un alleato fondamentale. L’idratazione è essenziale per il miglioramento della circolazione e l’eliminazione delle tossine oltre che per il drenaggio dell’adipe sottocutaneo tramite il sistema linfatico.

Ti fidi dei rimedi naturali?

Vuoi conoscere nuovi modi per dimagrire, credi nel potere della natura e vuoi avere informazioni su tutto ciò che riguarda il benessere di corpo e mente?

Lascia la tua e-mail!

Complimenti! Iscrizione avvenuta con successo.