Patologie

Gravidanza ectopica

gravidanza extrauterina img

Una gravidanza ectopica è una gravidanza che si sviluppa al di fuori dell’utero (utero). Può essere mortale per la madre qualora sopraggiungano complicazioni durante il suo corso e nel caso in cui non sia opportunamente trattata o non ce ne si accorga in tempo.

Cosa troverai nell'articolo

Cause

Nella maggior parte delle gravidanze, l’ovulo fecondato viaggia attraverso le tube di Falloppio fino all’utero. Se il movimento di questo ovulo attraverso i tubi è bloccato o ritardato, può portare a una gravidanza extrauterina. I fattori che possono causare questo problema includono:

  • difetto congenito nelle tube di Falloppio,
  • guarigione dopo un’appendicite,
  • endometriosi,
  • una gravidanza extrauterina prima,
  • cicatrici derivate da infezioni passate o interventi chirurgici su organi genitali,

I fattori che seguono, invece, possono aumentare il rischio di una gravidanza extrauterina e contribuire alla sua insorgenza, ma in modo meno incisivo:

  • età superiore a 35 anni,
  • rimanere incinta con un dispositivo intrauterino (IUD),
  • subire una legatura delle tube,
  • aver subito un intervento chirurgico per invertire la legatura delle tube al fine di poter rimanere incinta,
  • avere molti partner sessuali,
  • infezioni a trasmissione sessuale,
  • alcuni trattamenti per la sterilità.

Il sito più comune per una gravidanza extrauterina sono le tube di Falloppio. Raramente, può verificarsi nelle ovaie, nell’addome o nella cervice.

Una gravidanza extrauterina può verificarsi anche se si usano contraccettivi.

Sintomi

I sintomi della gravidanza extrauterina possono includere:

  • sanguinamento vaginale anormale,
  • leggera colica su un lato del bacino,
  • assenza di periodo mestruale,
  • dolore nella parte inferiore dell’addome o nella zona pelvica.

Se l’area intorno alla gravidanza anormale presenta rottura e sanguinamento, i sintomi possono peggiorare. Questi possono includere:

  • svenimento,
  • pressione intensa nel retto,
  • bassa pressione sanguigna,
  • dolore nella zona delle spalle,
  • dolore acuto, improvviso e intenso nell’addome inferiore.

Diagnosi

L’operatore sanitario eseguirà un esame pelvico. Il test può mostrare sensibilità accentuata nell’area pelvica, il che indicherà allo specialista un sospetto.

Vengono poi eseguiti un test di gravidanza e un’ecografia vaginale.

La gonadotropina corionica umana (GCH) è un ormone che viene normalmente prodotto durante la gravidanza, nella sua forma B-CGH. Il controllo del livello di questo ormone nel sangue può diagnosticare una gravidanza.

Quando il livello ematico di GCH è al di sopra di un certo valore, il sacco amniotico deve essere visibile su un’ecografia. Se la borsa non viene vista, ciò può indicare una gravidanza extrauterina.

Trattamento

La gravidanza ectopica mette la donna in pericolo di vita. La gravidanza non può continuare ed essere portata a termine poiché va salvaguardata la vita della madre.

Se la gravidanza extrauterina non si è interrotta autonomamente, il trattamento può includere anche il ricorso alla chirurgia. Ovviamente, il trattamento di prima linea consiste in un farmaco che interrompe la gravidanza, concomitantemente a un attento monitoraggio clinico da parte del medico.

Ti fidi dei rimedi naturali?

Vuoi conoscere nuovi modi per dimagrire, credi nel potere della natura e vuoi avere informazioni su tutto ciò che riguarda il benessere di corpo e mente?

Lascia la tua e-mail!

Complimenti! Iscrizione avvenuta con successo.