Ausili e Dispositivi Sanitari

Verticalizzatore elettrico per disabili, il migliore sollevatore

verticalizzatore sollevatore

In caso di impossibilità di movimento, quando l’individuo disabile non può reggersi in piedi ed è costretto a svolgere le sue attività quotidiane in carrozzina o con l’ausilio di altri individui disposti ad aiutarlo, vi è la possibilità di usufruire di un dispositivo ideato appositamente per aiutare coloro che ne sono impossibilitati a mettersi in posizione eretta.

Si tratta del verticalizzatore elettrico per disabili, comunemente noto come sollevatore attivo. La sua funzione, infatti, è quella di aiutare l’individuo disabile ad alzarsi mediante l’uso delle sue forze, in modo indipendente. È ovvio dunque immaginare che per poter usufruire di tale dispositivo è necessario disporre almeno di capacità motorie.

Come funziona

Il dispositivo, conosciuto anche con il nome di struzzo, consente a colui che lo utilizza, di assumere e mantenere la posizione eretta, muovendosi in modo indipendente nello spazio che lo circonda.

Lo sforzo di verticalizzazione è dato da un motore elettrico che viene attivato tramite una pulsantiera. Esso è dotato di un piano tavolo che accompagna l’individuo dalla posizione seduta a quella eretta. Per evitare qualsiasi forma di schiacciamento il piano tavolo è dotato di un sistema che permette di arrestarlo manualmente.

Grazie ai due motori di cui è composto, il verticalizzatore elettrico permette il movimento con l’ausilio di un telecomando con guida assistita.

L’apparecchio dispone di un poggiapiedi con fermatalloni regolabile ed un poggiastinchi ed un piano tavolo entrambi regolati tramite l’ausilio elettrico della pulsantiera. Ai lati sono presenti dei maniglioni regolabili in larghezza per scorrimento e posteriormente è presente una sella regolabile in profondità.

Il peso del verticalizzatore si aggira attorno ai 70 kg e ne supporta massimo 140 kg.

Verticalizzatori e sollevatori per anziani e disabili

Acquistare un buon verticalizzatore, sia esso elettrico o idraulico, si tratti di un modello completo in grado di verticalizzare il paziente o soltanto di sollevarlo, è un compito complesso. Recarsi in una sanitaria può non essere sufficiente poiché i modelli disponibili in sede sono spesso pochi o addirittura nulli. La scelta va quasi sempre effettuata tramite catalogo.

In questo senso, il nostro consiglio è quello di rivolgerci all’acquisto su Amazon dove quantomeno potremo far riferimento alle decine di opinioni presenti sui prodotti maggiormente venduti. Comprare online questo dispositivo può di fatto rappresentare l’unica scelta valida al fine di poter garantire al disabile o all’anziano che ne abbia bisogno il miglior prodotto sul mercato al prezzo più conveniente.

Dispositivi e accessori verticalizzatori

Ecco elencati di seguito una serie di modelli di verticalizzatori.

Bestseller No. 1
VERTICALIZZATORE KOMPASS UP ATTUATORE LINAK - PORTATA MASSIMA 180KG
  • Struttura in tubolari di acciaio verniciato a polvere.
  • Ruote piroettanti frenanti.
  • Gambe regolabili in larghezza tramite leva manuale (da 59 a 100 cm) che garantiscono una maggiore stabilità e facile accesso in ambienti con spazi stretti.
  • Motore elettrico di sollevamento con batteria separabile dalla centralina
  • Dotato di pulsante per stop di emergenza (discesa emergenza manuale)
Bestseller No. 3
Verticalizzatore/Sollevamalti con imbracatura dorsale. Realizzato in acciaio è dotato di stop d'emergenza e gambe regolabili. Portata 180 kg – Cura Farma
  • ✔ Struttura in tubolari di acciaio verniciato a polvere. Ruote piroettanti frenanti.
  • ✔ Gambe regolabili in larghezza tramite leva manuale (da 59 a 100 cm) che garantiscono una maggiore stabilità e facile accesso in ambienti con spazi stretti.
  • ✔ Motore elettrico di sollevamento con batteria separabile dalla centralina, dotato di pulsante per stop di emergenza (discesa emergenza manuale).
  • ✔ Portata massima: 180 kg - Motore TIMOTION TA1 - Struttura Acciaio verniciato - Imbracatura Poliestere
  • Cura Farma : dal 1958 al servizio della salute
OffertaBestseller No. 4
Qees letto assistenza dispositivi manopole scaletta di sollevamento telaio letto regolabile per letto, assistenza medica sicurezza Pull Up Rope Lifter Caddie per adulti, anziani, disabili, handicap
  • Un articolo ideale: la robusta scala da letto può aiutare chi soffre di lesioni spinali, debolezza degli arti inferiori, libertà limitata di movimento, incinta, affetti da problemi alla schiena, chi si riprende da un intervento chirurgico e difficoltà ad alzarsi dal letto.
  • Grande design: il comodo design a scaletta ti permette di tirarti in posizione verticale in modo facile, senza problemi.
  • Impugnature in gomma antiscivolo – ci sono quattro manici resistenti, flessibili e comodi. La distanza tra ogni maniglia è compresa tra 9"~12", consente agli individui di tirare facilmente se stessi in modo incrementale e offrire maggiore sostegno mentre si è seduti.
  • Facile installazione: basta agganciare il telaio del letto, si attacca a qualsiasi telaio del letto senza attrezzi. La scala è facile da rimuovere ed è portatile per ulteriore assistenza sia in viaggio che a casa. La lunghezza massima può essere regolata a 82 pollici. Capacità di carico: 300 kg.
  • Installazione senza attrezzi: si installa facilmente su qualsiasi telaio del letto con una fibbia composita sicura. La scala è facile da rimuovere ed è portatile per ulteriore assistenza sia in viaggio che a casa.
OffertaBestseller No. 6
Cinghia da toilette per sollevamento pazienti, attrezzatura medica per sollevamento pesi, handicap bariatrico, fascia, cinghia di trasferimento medico, con supporto a quattro punti
  • Imbracatura per toilette: progettata per fornire un facile accesso per servizi igienici, regolazione degli indumenti e pulizia dell'igiene personale. Questa imbracatura di sollevamento è realizzata con un morbido tessuto in poliestere solido che offre comfort e impedisce al paziente di scivolare durante l'imbragatura.
  • Sollevatore paziente: per il trasferimento dal letto alla sedia a rotelle, alla poltrona reclinabile o alla doccia, o dalla sedia a un letto utilizzando l'ascensore manuale o elettrico. Attrezzature infermieristiche essenziali per il trasferimento medico e l'assistenza domiciliare - 450 lb.
  • L'imbracatura Commode offre anche un'ampia apertura quali le loro esigenze specifiche come l'accesso ai servizi igienici, la rimozione dei panni e la pulizia dell'igiene personale.
  • Suggerimenti: il paziente deve avere il controllo della parte superiore del corpo per utilizzare questa imbracatura da toilette poiché deve essere seduto.
  • Questa imbracatura per ascensori medica si adatta a Hoyer (R), Invacare (R), Drive (R), Medline (R), Lumex (R) e la maggior parte delle altre marche di sollevatori per pazienti - Quattro punti rinforzati che funzionano con qualsiasi sollevatore aereo competitivo.
Bestseller No. 7
CHINESPORT - Verticalizzatore elettrico per disabili - Easy up 2320
  • Regolazione altezza con molla a gas, verticalizzazione elettrica con imbragatura.

Dispositivi e accessori sollevatori

Ecco elencati di seguito una serie di modelli di sollevatori per disabili e anziani e relativi accessori.

Bestseller No. 1
SOLLEVATORE PER DISABILI ELETTRICO - IMBRACATURA INCLUSA - BATTERIA RICARICABILE - Portata massima: 140 Kg - KSP Mod. Gemini
  • Sollevatore elettrico Gemini - completo di imbracatura
  • Struttura realizzata in acciaio verniciato con polveri epossidiche in tunnel termico a 200°
  • Base a bracci mobili regolabili su due posizioni a mezzo pedaliera posteriore, corredata di 2 ruote posteriori con freno indipendente Ø 100 mm. e 2 ruote anteriori Ø 80 mm
  • Maniglione di spinta con impugnatura ergonomica
  • Salita e discesa del paziente tramite attuatore lineare elettrico a 24V DC e pulsantiera con cavo
Bestseller No. 2
Imbracatura per disabili sollevamalati modello standard con poggiatesta
  • Lunghezza totale: 153 cm
  • Larghezza totale: 89 cm
  • Lunghezza schienale: 97 cm
  • Distanza tra le gambe: 40 cm
  • Altezza del poggiatesta: 46 cm
Bestseller No. 3
SOLLEVATORE PER DISABILI ELETTRICO CON ATTUATORE TIMOTION SERIE ARKIMED - CON IMBRACATURA - PRODOTTO ITALIANO MORETTI RI705
  • Prodotto Italiano Moretti
  • Completo di imbracatura standard.
  • Attuatore: TiMOTION
  • Struttura smontabile rettangolare in acciaio verniciato - Impugnature in Poliuretano
  • - Base regolabile in larghezza con meccanismo di attivazione tramite asta, garantisce stabilità e facile accesso in ambienti con spazi ristretti
Bestseller No. 4
SOLLEVATORE PER DISABILI MANUALE IDRAULICO - SOLLEVAMALATI CON IMBRACATURA
  • Peso: kg. 40 - Peso massimo sopportato: kg. 150
  • Dimensioni: Larghezza base chiusa cm. 58 Larghezza base aperta cm. 81 Profondità cm. 120
  • Altezza della colonna portante cm. 139
  • Elevazione da terra dei ganci cm. 96 - 180
Bestseller No. 5
SOLLEVATORE PER DISABILI ELETTRICO - SOLLEVAMALATI CON IMBRACATURA STANDARD - Termigea SO12
  • Dimensioni: Larghezza base chiusa cm. 58 Larghezza base aperta cm. 81 Profondità cm. 120
  • Altezza della colonna portante cm. 139
  • Elevazione da terra dei ganci cm. 74 - 180
  • Peso: kg. 43
  • Peso massimo sopportato: kg. 150
Bestseller No. 6
INTERMED - Alza malati a piantana da terra
  • Sollevamalati con base a pavimento, Asta alzamalati a piantana da terra con triangolo con cinghia per regolare l'altezza. Offre un appoggio solido e sicuro a disabili, anziani e in generale alle persone allettate che hanno difficoltà a sollevarsi dal letto e mettersi seduti.
Bestseller No. 7
Imbracatura Standard Per Sollevatore Disabili e Anziani Modello con Poggiatesta – Originale Cura Farma
  • Imbracatura destinata all’utilizzo con il sollevamalati per i casi più ricorrenti.
  • Realizzata in tessuto poliestere ignifugo EN1021, nastro e filo in nylon.
  • Il tessuto é antistrappo, altamente traspirante, adatto al contatto anche con acqua. Il robusto nastro di bordatura è cucito senza tagli su tutto il perimetro dell’imbracatura al fine di garantire maggiore tenacità.
  • Tre punti di trazione: nell'area pelvica, nell'area dorsale, nell'area della testa, consentono una regolazione precisa in modo da sollevare il paziente nella posizione più consona.
  • Tre maniglie nella parte posteriore dell'imbracatura consentono di orientare il paziente in modo preciso e senza sforzo. Poggiatesta

Tipologie

I verticalizzatori si suddividono in due principali categorie:

  • verticalizzatore idraulico o manuale: dispongono di una maniglia idraulica che va manualmente sollevata fin quando non si raggiunge la posizione desiderata della barra di sollevamento ed abbassamento;
  • verticalizzatore elettrico: dispongono invece di un comodo telecomando elettrico che permette di regolare la barra.

Come installare il verticalizzatore

Prima di poter utilizzare il verticalizzatore elettrico è importante che venga installato correttamente al fine di evitare che una struttura poco solida possa provocare rischi all’anziano o al disabile che ne fa uso.

Importante innanzitutto è verificare che l’attrezzo non presenti parti danneggiate e/o rotte, in tal caso va sostituito immediatamente.

Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire per una corretta installazione.

  1. Dopo aver tolto i pezzi dall’imballaggio bisogna posizionare  la base in modo stabile.
  2. Inserire la colonna verticale sulla base ed accertarsi che sia ben installata.
  3. Montare, sulla colonna verticale, le maniglie di spinta.
  4. Sulla stessa colonna verticale inserire il poggia-ginocchia.
  5. Mettere l’apposito tappo in gomma di sicurezza.
  6. Montare l’asta con attuatore elettrico o con pompa idraulica, facendo in modo di collegare il braccio alla colonna centrale. L’asta della pompa idraulica deve avere la leva di comando a sinistra, quella dell’attuatore elettrico deve avere a sinistra la parte più ingombrante.
  7. Inserire la batteria sulla parte superiore della staffa, posizionando prima la parte superiore e poi quella inferiore.
  8. Collegare l’attuatore ed il comando a distanza alla pulsantiera, tramite il collegamento di connettori alle prese.
  9. Installare il bilanciere alla fine del braccio nelle sede ad U.
  10. Il  dispositivo è munito di chiave di emergenza che va inserita per l’attivazione del sollevatore. Assicurarsi che la chiave sia ben inserita oppure il dispositivo non sarà alimentato a sufficienza.

Pulizia

Perché il dispositivo rimanga in buone condizioni a lungo è importante che venga pulito con costanza e che vi sia  una manutenzione periodica. Per la pulizia della struttura basta utilizzare un panno morbido, inumidito con acqua e detersivo. Evitate l’utilizzo di getti di acqua diretti e prima di utilizzare il verticalizzatore assicuratevi che sia ben asciutto. Per una maggiore longevità vi consigliamo di utilizzare un lucido per mobili o una cera per auto. È importante infine non esporre il sollevatore al sole per l’asciugatura. Le perdite di colore potrebbero essere dovute alla sudorazione, al calore, all’usura, all’umidità e non è un aspetto che la garanzia può coprire, in quanto si tratta di un processo naturale.

Lubrificazione

Per un’ottima riuscita del verticalizzatore è necessario, oltre che pulirlo, lubrificarlo periodicamente. Perché le ruote girino in modo fluido bisogna applicare su di esse un grasso leggero a tenuta di acqua, come il lubrificante per auto. Utilizzare l’olio per la lubrificazione delle seguenti componenti:

  • il punto di collegamento tra asta e braccio;
  • i ganci del bilanciere;
  • il perno dell’asta che regola la base;
  • i punti di collegamento tra le ruote ed il telaio;
  • il punto di collegamento tra braccio ed attuatore.

 

Salute e benessere, sport e alimentazione sono importanti per te?

Vuoi conoscere nuovi modi per dimagrire, credi nel potere della natura e vuoi avere informazioni su tutto ciò che riguarda il benessere di corpo e mente?

Lascia la tua e-mail!

Complimenti! Iscrizione avvenuta con successo.