Rimedi Naturali

Rimedi naturali per l’alitosi

alitosi

L’alitosi in genere ha origine nella bocca, dove i batteri sono sempre presenti. Quando mangi, pezzi di cibo rimangono intrappolati tra i denti. I batteri crescono su questi frammenti di cibo, rilasciando composti di zolfo maleodoranti.

La causa più comune di alitosi è la scarsa igiene dentale. Se non ti pulisci spesso con il filo interdentale, i batteri in bocca continuano a crescere e un sottile film di batteri noto come placca si accumula sui denti. Quando la placca non viene spazzata via almeno due volte al giorno, produce un cattivo odore e porta a un altro processo anch’esso puzzolente oltre che molto problematico per la salute dentale, la carie.

Tutti i cibi si bloccano tra i denti, ma alcuni cibi come cipolle e aglio portano più comunemente alitosi. La digestione di questi alimenti rilascia composti di zolfo nel flusso sanguigno. Quando il sangue raggiunge i polmoni, influisce sul respiro.

Al 90 percento, i casi di alitosi hanno origine nella bocca, a volte la fonte del problema proviene da altre parti del corpo. Può essere il risultato di reflusso acido, che porta al rigurgito parziale di liquido dal sapore disgustoso. Altre possibili cause includono infezioni, complicanze del diabete e insufficienza renale. L’avvio di una nuova dieta, come la dieta cheto, può anche causare un certo odore sgradevole dell’alito.

Di seguito vi elenchiamo una lista di rimedi naturali davvero utili per l’alito cattivo.

Buona igiene dentale

Secondo studi di ricerca Trusted Source, (ossia di fonti affidabili) la scarsa igiene dentale è la causa più comune di alitosi. Prevenire l’accumulo di placca è la chiave per mantenere una bocca sana. Dovresti lavarti i denti usando un dentifricio al fluoro per due minuti almeno due volte al giorno (mattina e sera).

Alcune persone trovano che spazzolare i denti dopo ogni pasto è necessario per prevenire la carie e l’alitosi. Per impedire ai batteri di crescere su pezzi di cibo bloccati nei denti, usare il filo interdentale almeno una volta al giorno.

I batteri possono anche accumularsi sulla lingua, causando un cattivo odore. Una pratica nota come raschiatura della lingua può aiutarti a rimuovere questo sottile strato di pellicola. Usando il tuo spazzolino da denti o un raschietto per lingua specializzato, spazzola o raschia la lingua almeno una volta al giorno.

Prezzemolo

Il prezzemolo è un popolare rimedio popolare per l’alitosi. Il suo profumo fresco e l’alto contenuto di clorofilla suggeriscono che può avere un effetto deodorante molto potente. Studi attendibili hanno dimostrato che il prezzemolo può combattere efficacemente i composti di zolfo disgustosi.

Per usare il prezzemolo per l’alitosi, masticare foglie fresche dopo ogni pasto o acquistare un integratore alimentare di prezzemolo.

Succo di ananas

Molte persone credono che il succo di ananas sia il trattamento più rapido ed efficace per l’alitosi. Sebbene non vi siano prove scientifiche a sostegno di questa teoria, un certo passaparola e molti racconti suggeriscono che funzioni.

Bere un bicchiere di succo di ananas biologico dopo ogni pasto o masticare una fetta di ananas per uno o due minuti. È anche importante ricordare di sciacquare la bocca dagli zuccheri della frutta.

Acqua

La ricerca mostra che la secchezza della bocca provoca spesso alitosi. La saliva svolge un ruolo molto importante nel mantenere la bocca pulita. Senza di essa, i batteri prosperano.

La tua bocca si secca naturalmente mentre dormi, motivo per cui il respiro è generalmente peggiore al mattino.

Prevenire la secchezza della bocca mantenendo il corpo idratato è un suggerimento fondamentale. L’acqua potabile (non caffeina o bevande zuccherate) durante il giorno contribuirà a incrementare la produzione di saliva. Obiettivo minimo: almeno otto bicchieri d’acqua al giorno.

Yogurt

Lo yogurt contiene batteri sani chiamati lattobacilli. Questi batteri sani possono aiutare a combattere i batteri cattivi in ​​varie parti del corpo, specialmente nell’intestino.

La ricerca mostra che lo yogurt può anche aiutare a ridurre l’alitosi. Uno studio ha scoperto dopo sei settimane di assunzione di yogurt, l’80% dei partecipanti ha avuto una riduzione dell’alitosi. I probiotici nello yogurt sono efficaci nel ridurre la gravità dell’alitosi.

Per usare lo yogurt per combattere l’alitosi, mangia almeno una porzione al giorno di yogurt bianco senza grassi.

Latte

Il latte è un rimedio ben noto per l’alitosi. La ricerca mostra che bere latte dopo aver mangiato aglio può migliorare significativamente l’alito cattivo.

Per utilizzare questo metodo, bere un bicchiere di latte magro o intero durante o dopo un pasto contenente cibi dall’odore intenso come aglio e cipolle.

Semi di finocchio o anice

Sin dai tempi antichi, i semi di finocchio e anice sono stati usati per rinfrescare l’alito. In alcune parti dell’India, i semi di finocchio arrostiti sono ancora usati come “mukhwa”, o deodoranti per la bocca, per purificare l’alito dopo mangiato. Hanno un sapore dolce e contengono oli essenziali aromatici che donano al respiro un profumo di fresco.

I semi di finocchio e anice possono essere consumati semplici, arrostiti o ricoperti di zucchero.

Arancia

Le arance non solo sono valide come dessert salutare, ma promuovono anche l’igiene dentale.

Molte persone hanno l’alito cattivo perché non producono abbastanza saliva per lavare via i batteri maleodoranti. La ricerca mostra che la vitamina C aiuta ad aumentare la produzione di saliva, il che può aiutare ad eliminare l’alitosi. Le arance sono ricche di questa vitamina, appunto.

Zinco

Sali di zinco, un ingrediente utilizzato nei colluttori e nelle gomme da masticare che può contrastare l’alitosi. Lo zinco lavora per ridurre il numero di composti solforosi nell’alito. La ricerca ha dimostrato che il risciacquo regolare con una soluzione contenente zinco può essere efficace nel ridurre l’alitosi per lunghi periodi di tempo.

Prova una gomma da masticare allo zinco progettata per le persone con la bocca secca. Puoi anche trovare sul mercato integratori alimentari di zinco, specialmente online.

Bestseller No. 1
Zinco Integratore - Zinco 25 mg - 365 Compresse Zinco Vegane ad Alto Assorbimento (1 Anno di Fornitura) - Zinco Citrato Naturale - Integratore Zinco per Uomo e Donna - Zinco Puro Senza Glutine e OGM
  • Dosaggio Ottimale per 2 Anni di Fornitura - Ogni capsula del nostro integratore di zinco fornisce 25mg di citrato di zinco altamente assorbibile dal corpo. Ti presentiamo una confezione con 365 compresse di zinco, questo ti permetterà di ottenere una quantità giornaliera ottimale di zinco puro per ben 2 anni.
  • Per il Sistema Immunitario, Capelli, Pelle e Unghie - Lo zinco si caratterizza da diversi benefici, ognuno importante per il nostro organismo. Contribuisce al mantenimento di capelli, pelle e unghie normali. Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario. Indicazioni confermate dall'EFSA.
  • Per il metabolismo, la Vista e lo Stress Ossidativo - Lo zinco è un minerale che contribuisce al normale metabolismo di carboidrati e proteine, macronutrienti e di acidi grassi. Inoltre, lo zinco contribuisce al mantenimento della vista normale e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Indicazioni confermate dall'EFSA.
  • Buone Pratiche di Produzione - Il nostro integratore zinco è stato realizzato con ingredienti naturali, senza OGM o prodotti di origine animale. I nostri ingredienti e processi di produzione sono soggetti a rigorosi controlli di qualità e detengono l'acronimo GMP. Siamo lieti di offrirti una garanzia soddisfatti o rimborsati di 3 mesi.
  • Perché Scegliere WeightWorld? - Un'azienda britannica a conduzione familiare con oltre 15 anni di esperienza nel campo degli integratori e dispositivi per il benessere. Forniamo ingredienti naturali di qualità e componenti elettrici sicuri. Creiamo prodotti a prezzi competitivi e GMP, che supportano una mente e un corpo più sani per te e la tua famiglia.

Tè verde

Il tè verde è un rimedio domestico efficace per l’alitosi. L’attività di ricerca mostra che il tè verde ha proprietà disinfettanti e deodoranti che possono temporaneamente rinfrescare l’alito. La menta ha effetti simili, quindi una tazza di tè alla menta verde può essere una bevanda rinfrescante dell’alito dai risultati garantiti.

Prepara due tazze di tè prima di andare a letto e refrigerale durante la notte. Versa il tuo tè freddo in una bottiglia d’acqua e mettilo sul lavoro. Sorseggialo lentamente durante il giorno, se invece non puoi acquistalo online già pronto.

OffertaBestseller No. 1
Twinings, Pure Green Tea, Pregiato Tè Verde Orientale, Delicato e Rinfrescante, con Caffeina, Infusi e Tisane, Confezione da 25 Filtri
  • Twinings - tè verde, 25 bustine da 2 g, ( 50 g)
  • il tè verde pure green tea ha un sapore fresco e delicatamente astringente; il tè verde è così definito perché le sue foglie, rispetto a quelle del tè nero, non subiscono alcun processo di ossidazione e quindi mantengono il loro originario colore verde; nel 1706 thomas twining ha iniziato a proporre tè di alta qualità dal negozio inglese dello strand, a londra; ancora oggi twinings offre alcune delle varietà di tè più pregiate al mondo nel suo antico negozio e in più di 100 paesi; grazie alla sua grande esperienza nella selezione delle materie prime e nell'arte della miscelazione, twinings crea tè e infusi rinomati in tutto il mondo
  • Prodotto ottimo
  • di qualita

Mele

Altri studi ricavati da fonti ufficiali hanno scoperto che le mele crude hanno un potente effetto contro l’alito d’aglio. Alcuni composti naturali nelle mele neutralizzano i composti maleodoranti nell’aglio. Il che è particolarmente utile per le persone il cui odore di aglio provenga dalla contaminazione del sangue e non dai residui nella bocca.

Colluttorio fatto in casa con bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può effettivamente uccidere i batteri nella bocca. I dentifrici contenenti elevate concentrazioni di bicarbonato di sodio riducono efficacemente l’alitosi oltre a pulire per bene i denti.

Per preparare un collutorio al bicarbonato di sodio, aggiungi 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio in 1 tazza di acqua calda. Fai spargere il collutorio in bocca per almeno 30 secondi prima di sputarlo, facendo anche dei gargarismi ma stando attento a non ingoiarlo.

Bestseller No. 1
Crastan Bicarbonato Di Sodio Ad Uso Alimentare, 750 Grammo
  • Per tutti gli usi alimentari
  • Ideale per deodorare ed igienizzare lavastoviglie o Lavatrice
  • Per gli usi di igiene personale
  • Risponde ai requisiti di purezza del food chemical codex
  • bicarbonato; bicarbonato di sodio; bicarbonato alimentare;crastan;crastan bicarbonato di sodio;crastan bicarbonato;detergenti multiuso;detergenti per la casa;cura della casa;pulizia della casa

Colluttorio fatto in casa con aceto

L’aceto contiene un acido naturale chiamato acido acetico. Ai batteri non piace crescere in ambienti acidi, quindi un collutorio all’aceto può ridurre la crescita dei batteri.

Aggiungi 2 cucchiai di aceto di mele bianco in 1 tazza d’acqua. Fare i gargarismi per almeno 30 secondi prima di sputarlo.

Bestseller No. 1
Ponti Aceto di Vino Bianco in Bottiglia da 1L, Aceto Bianco Delicato di Qualità con Acidità 6% Ottimo Come Condimento per Insalata, Verdure, Carne e Pesce
  • GUSTO DELICATO – L'aceto di vino bianco Ponti arricchisce tutte le ricette su cui viene applicato esaltando i sapori degli ingredienti e rendendo ogni piatto ottimo al palato
  • CONDIMENTO UNIVERSALE – L'aceto bianco Ponti aggiunge carattere a verdure e insalate ma può anche essere applicato su carne bianca e pesce per risaltarne il gusto
  • PLASTICA RICICLATA – L'aceto Ponti è da sempre confezionato in bottiglie di plastica 100% riciclabile, da oggi è confezionato in una bottiglia realizzata con il 30% di plastica riciclata (rPET) per sostenere l'ambiente
  • VERSATILE – Oltre a essere un ingrediente fondamentale in cucina, è possibile utilizzare l'aceto bianco per pulire la casa con risultati eccellenti ed è particolarmente efficace contro le macchie
  • CONTENUTO – Aceto di vino Ponti bianco con acidità del 6% e uva proveniente da vitigni selezionati, condimento per insalata, carne, pesce e verdure, bottiglia da 1 L

Quando vedere un dottore

La maggior parte dell’alitosi ha origine in bocca e può essere trattata con una migliore igiene dentale.

In alcuni casi, tuttavia, l’alitosi è un segno di una condizione più grave come la chetoacidosi diabetica, l’insufficienza renale o un’infezione.

Se l’alito cattivo non migliora con il trattamento domiciliare, consultare il medico o il dentista.