Rimedi Naturali

Rimedi naturali per i brufoli

brufoli guancia

I brufoli sono uno degli inestetismi più odiati da tutte le generazioni. Colpiscono infatti indipendentemente uomini e donne di ogni età, anche se la loro maggior presenza è riscontrata durante il periodo adolescenziale.

I brufoli sono bolle, anche chiamate pustole, che si manifestano in particolare su viso, collo, braccia e petto e che a volte contengono pus. Ci sono diverse forme di brufoli e diverse cause che portano alla loro comparsa.

Tra le cause più diffuse per la comparsa dei brufoli troviamo sicuramente l’alimentazione. L’alimentazione errata è causa di diversi squilibri al nostro organismo tra questi appunto la comparsa dei tanto odiati brufoli.

Con alimentazione errata si intende un’alimentazione ricca di cibo spazzatura, dolci e prodotti ipercalorici, accompagnati da bibite gassate e alcolici.

Oltre all’alimentazione però troviamo anche la scarsa idratazione, più un corpo è idratato più la sua pelle sarà sana e pulita.

Troviamo poi i fattori genetici ad esempio chi ha una pelle molto grassa a causa di un’eccessiva produzione di sebo, patologia conosciuta con il nome di seborrea. La seborrea fa apparire la pelle molto grassa, ricca di impurità, unta e lucida e tutto questo porta ad una formazione continua di brufoli ed in questo caso ci si imbatte nell’acne.

In questo articolo scopriremo i rimedi naturali per i brufoli che ci permettono di curare meglio la nostra pelle e di eliminarli quando si presentano all’improvviso.

I rimedi naturali per rimediare all’acne ne sono davvero tanti, vediamo quali sono quelli apparentemente migliori.

Yogurt bianco magro

Uno dei rimedi naturali per i brufoli che non tutti conoscono è l’utilizzo dello yogurt bianco magro. Questo alimento è benefico per il nostro organismo ma anche per la nostra pelle. Se utilizziamo lo yogurt come se fosse una qualsiasi crema per il viso da lasciare in posa tra i 10 e i 20 minuti ogni volta noteremo come la nostra pelle apparirà migliore.

Lo yogurt bianco è infatti ricco di vitamina A che oltre ad essere un potente antiossidante permette la rigenerazione dei tessuti. Questo prodotto perciò permette di eliminare la presenza dei brufoli ma anche di prevenirne la comparsa, lasciandoci una pelle pulita e sana.

Bicarbonato

Uno dei metodi più antichi e anche considerato tra i rimedi della nonna è il bicarbonato. Il bicarbonato può essere utilizzato in due modi differenti. Possiamo infatti realizzare una pastella di acqua e bicarbonato per apporla sul brufolo e lasciare che faccia effetto, disinfettandolo e rigenerando la zona.

E possiamo anche utilizzarlo come detergente per il viso. Basterà infatti mettere il bicarbonato con acqua tiepida in una bacinella e sciacquare ogni giorno il nostro viso con questo composto. Il risultato sarà una pelle visibilmente più pulita ed equilibrata.

Aglio

Altro rimedio della nonna, molto odiato per il suo odore poco gradevole, è l’utilizzo dell’aglio. L’aglio ha una forte azione antibatterica che gli permette di depurare il nostro organismo sia quando lo mangiamo che quando lo utilizziamo esternamente.

Possiamo infatti utilizzare l’aglio semplicemente sul brufolo. Per farlo ci basterà eliminare la sua pelle, tagliarlo in due e strofinarlo sulla zona interessata. Lasciamo che l’aglio faccia il suo lavoro. Disinfetterà e purificherà la zona trattata permettendo alla pelle di cicatrizzarsi in fretta e tornare più sana e forte di prima.

Limoni ed il loro succo

Un altro importante rimedio naturale contro i brufoli è sicuramente il limone ed il suo succo. Il limone possiamo scegliere di assumerlo ogni giorno, la mattina a stomaco vuoto insieme ad un bicchiere d’acqua. Oltre a donare più energia al nostro organismo ci permette di eliminare tutte le tossine interne al nostro organismo.

Quelle stesse tossine che a lungo andare portano alla comparsa dei brufoli. Il limone però può anche essere utile per essere utilizzato come disinfettante esterno. Possiamo infatti spremere il limone ed utilizzare il suo succo sia sul brufolo che sull’intera pelle del viso.

Il risultato sarà che il brufolo verrà disinfettato e cicatrizzato in un baleno, la nostra pelle invece apparirà più pulita e priva di impurità di ogni genere.

Aceto bianco

Tra i rimedi naturali che abbiamo in casa troviamo anche l’aceto bianco, questo particolare prodotto potrebbe non essere tra le vostre preferenze. Ha sicuramente un odore forte e a contatto con la pelle potrebbe farci avvertire un leggero bruciore ma è molto efficace.

Bastano infatti poche gocce da passare su un dischetto di cotone e poi sul nostro brufolo per notare come l’emergenza sarà rientrata in un attimo. Non possiamo però lasciarlo in posa anzi il comportamento ideale è quello di risciacquare il viso dopo un paio di minuti.

Tisane varie

Un’altro rimedio invece può essere quello di rivolgerci a tisane di diverso tipo per poter usufruire dei loro benefici. Ad esempio una tisana al tè verde è ideale per disinfettare il nostro organismo nel caso in cui la nostra alimentazione è molto errata. Lo stesso vale per la tisana al finocchio che ci permette di depurare il corpo dalle tossine.

Però se il problema non è l’alimentazione ma ad esempio il ciclo mestruale possiamo rivolgerci a tisane a base di timo o calendula. Se invece il problema della nostra pelle irritata arriva dallo stress allora una bella camomilla potrebbe essere un valido aiuto. In questo caso perciò è bene prima evidenziare la causa della comparsa dei brufoli e poi scegliere la tisana da bere ogni giorno per curarla.

Frutta

Se soffriamo in particolar modo della presenza dei brufoli come se fosse una routine costante che si ripete di volta in volta, allora l’ideale è quello di cominciare a cambiare l’alimentazione. Se non sai da dove partire comincia dalla frutta.

Frutta di stagione in particolar modo è un ottimo alleato per permetterci di eliminare tutte le problematiche legate agli squilibri ormonali temporanei o ad una pelle ricca di impurità. Inoltre la frutta è ricca di vitamine che ci permettono di godere di una pelle molto più sana e in forma.

Argilla

Se non vogliamo realizzare dei prodotti fai da te ma vogliamo usufruire dei benefici di prodotti naturali che troviamo in commercio allora la soluzione è l’argilla. L’argilla è un ottimo alleato contro i brufoli. Infatti è ideale e perfetta da utilizzare quando abbiamo una pelle molto grassa.

L’azione dell’argilla è quella di seccare la pelle, eliminare le impurità e ridare benessere alla pelle. Per farlo possiamo scegliere di fare delle maschere a base di argilla non più di una volta alla settimana.

Acqua

Il grande alleato e amico della nostra pelle è l’acqua. L’acqua ci permette di avere una pelle idratata, perfettamente sana e priva di impurità. Grazie ad una corretta idratazione possiamo sempre avere una pelle pulita ed eliminare le tossine presenti nel sangue che si andrebbero poi a depositare sulle nostre cellule.

Conclusioni

Di rimedi naturali contro i brufoli ne troviamo davvero tantissimi e tutti differenti. Ognuno di noi può perciò vagliare il rimedio più idoneo che fa al caso suo ed utilizzarlo ogni volta che ne ha necessità. In caso di presenza di acne però i rimedi naturali potrebbero non essere sufficienti in questi casi è il caso di recarsi da uno specialista della pelle che possa consigliarvi nel percorso da intraprendere. Qui infatti parliamo di una disfunzione delle ghiandole sebacee. In tutti gli altri casi i rimedi naturali sono un’ottima alternativa ai farmaci e ai vari prodotti che troviamo in circolazione.

Ti fidi dei rimedi naturali?

Vuoi conoscere nuovi modi per dimagrire, credi nel potere della natura e vuoi avere informazioni su tutto ciò che riguarda il benessere di corpo e mente?

Lascia la tua e-mail!

Complimenti! Iscrizione avvenuta con successo.