Rimedi Naturali

Rimedi naturali per dormire

rimedi naturale dormire

Al giorno d’oggi sempre più persone sono colpite da insonnia questo perché negli ultimi anni c’è stato un cambiamento fondamentale nello stile di vita delle persone. In questi ultimi anni la vita ha preso una piega, per tutti, molto più frenetica.

Ognuno di noi è colto da mille impegni giornalieri che lasciano poco spazio al prendersi cura di sé stessi. Questo porta sempre più persone ad essere stressate e a vivere stati d’animo non positivi come quelli ansiosi. Tutto questo si riversa inevitabilmente anche sul sonno.

Una persona stressata ed ansiosa ha difficoltà a dormire e molto spesso ci si imbatte nell’insonnia. Avere difficoltà a dormire è perciò una cosa che accomuna tantissime persone. È possibile però risolvere in primis cambiando stile di vita, cerchiamo di rallentare le nostre giornate e di trovare sempre spazio per prenderci cura di noi.

Qualora tutto ciò non funzionasse, possiamo affidarci a dei rimedi naturali per dormire che sicuramente ci aiuteranno non solo a riposare correttamente ma anche ad avere uno stato d’animo migliore.

Il sonno infatti è importantissimo per il nostro corpo perché ci permette di riprendere le energie, la concentrazione e la vitalità che ci occorre per affrontare ogni giornata nel migliore dei modi.

In linea di massima possiamo riscontrare diversi tipi di insonnia, tra i più popolari troviamo difficoltà ad addormentarsi e risvegli continui notturni. Tutto questo affatica il nostro organismo.

Ecco perciò qualche rimedio naturale da sfruttare nei momenti in cui il sonno proprio non vuole arrivare.

Praticare sport

Praticare qualsiasi sport aiuta a liberare il corpo da stress e ansia. Praticando un qualsiasi sport si produce l’ormone del buonumore questo facilita e consiglia il sogno. Dopo ogni attività sportiva il corpo appare più leggero e la mente più rilassata e libera. Tra gli sport più consigliati c’è sicuramente lo yoga appositamente ideato per rilassare corpo e mente.

Tecniche di meditazione

Possiamo imparare le tecniche di meditazione per ristabilire l’equilibrio della nostra mente. È consigliabile praticare almeno 30 minuti di meditazione al giorno. La meditazione aiuta molto a rilassarsi e a liberare la mente dai pensieri tossici e nocivi che molto spesso assalgono le persone al momento di coricarsi.

Tecniche di respirazione

Esistono delle tecniche di respirazione ideate appositamente per rilassare il nostro organismo e migliorare il nostro sonno. Sono poche tecniche che permettono di placare l’ansia o l’agitazione da cui siamo colti in orario notturno e possiamo praticarle ogni volta che ne abbiamo bisogno.

Bagno caldo con aromi naturali

Uno dei rimedi naturali più diffusi ed utilizzati è sicuramente un bagno caldo con aromi naturali di almeno 15 minuti prima di dormire. Tra gli aromi più adatti troviamo l’arancia oppure i Sali minerali entrambi perfetti per rilassare il corpo e la mente.

Passiflora

La passiflora contiene alcune sostanze che permettono all’organismo di rilassarsi. La particolarità di questa pianta è che la sua azione non genera dipendenza. È consigliabile assumerla per gocce con un po’ di acqua prima di andare a dormire. Per il corretto dosaggio è preferibile rivolgersi ad un erborista.

Schisandra

La schisandra è conosciuta anche come la pianta antistress. Va assunta al mattino ed eventualmente anche dopo pranzo. Il quantitativo indicato è di 500mg di estratto secco. I suoi effetti non sono immediati ma si ha bisogno di circa una settimana prima che faccia effetto.

Withania Somnifera

Questa pianta favorisce il benessere mentale eliminando lo stress e l’ansia dal nostro corpo. È consigliabile assumerne 450 mg alla sera prima di andare a dormire.

Valeriana

Tutti conosciamo la valeriana e i suoi effetti rilassanti. Possiamo trovarla in tante soluzioni diverse ossia gocce, pasticche e polvere. Il consiglio è quello di affidarsi alle indicazioni terapeutiche che troviamo nella confezione che stiamo acquistando. In linea di massima però possiamo assumerla tranquillamente prima di coricarci. Il suo effetto è quello di rilassare completamente il corpo.

Lavanda

Un altro rimedio è la lavanda o meglio il profumo della lavanda. Il suo profumo ha infatti una potente azione rilassante e quindi possiamo scegliere di utilizzare profumatori per l’ambiente alla lavanda, incensi alla lavanda oppure gocce da mettere su un telo di cotone da disporre vicino al cuscino. Il suo effetto sarà immediato e subito il nostro corpo si sentirà molto più rilassato e sereno, questo concilierà il sonno.

Magnesio

Il magnesio abbiamo la possibilità di assumerlo come integratore giornaliero. I suoi benefici sono sicuramente innumerevoli. Infatti rafforza le ossa, la pelle, il nostro organismo e al tempo stesso permette di avere un corpo più rilassato ed una mente più serena.

Il magnesio è molto spesso consigliato durante il periodo della gravida perché aiuta la donna incinta a mantenere in equilibrio il suo organismo ed anche a stabilire un benessere mentale che permette di riposare meglio.

Melatonina

La melatonina è un importante ormone che viene prodotto dal nostro corpo che funge un’azione fondamentale per permettere al corpo di dormire. È possiamo dire l’ormone che dice al nostro cervello che è arrivato il momento giusto.

Quando si ha difficoltà a dormire molto spesso è proprio perché il nostro cervello rimane attivo. Questo succede soprattutto in chi ha un lavoro che lo porta ad impiegare la testa continuamente.

Avendo un’azione continua del nostro organismo questo impedisce alla persona che cerca di addormentarsi di dormire. Sappiamo che è tardi, sappiamo che è ora di andare a dormire ma il sonno non arriva.

Allora in questi casi c’è una carenza di melatonina nel nostro organismo per risolvere il problema possiamo scegliere di assimilarla attraverso degli integratori facilmente reperibili in farmacia. Assumendoli si arriverà al sonno più facilmente e si avrà un sonno di maggiore qualità. Ne è consigliato l’uso solo per brevi periodi.

Glicina

La glicina è un amminoacido prodotto dal nostro organismo. Non se ne conoscono ancora le complete funzionalità ma sappiamo che influisce sul sonno. In particolare prepara l’organismo al momento di dormire, è infatti responsabile dell’abbassamento della temperatura corporea che avviene durante la notte.

È stato riscontrato che assumendo integratori a base di questo organismo si possa avere un sonno migliorato e quindi ci si alza maggiormente riposati e più in forma.

Gilko Biloba

Altra pianta che ci viene in soccorso è invece la gilko biloba, assumendola almeno 20 minuti prima di andare a dormire ci permette di liberarci dallo stress accumulato e di andare a dormire più rilassati e tranquilli.

Kava

La kava è una pianta del sud pacifico e la sua radice viene utilizzata per farci dei thè rilassanti. Questo aiuta l’organismo ad essere meno stressato e facilita il sonno.

Camomilla

La camomilla è di uso comune e quotidiano per molti di noi. La sua azione rilassante permette all’intero organismo di rilassarsi e di stare meglio. Viene impiegata anche e soprattutto in presenza di bruciori di stomaco o mal di stomaco dovuti da stress e ansia.

Inoltre l’assunzione di camomilla calda poco prima di dormire aiuta a prendere sonno facilmente. Il profumo infatti che emana la camomilla stessa ha un effetto calmante sulla mente e questo porta tutti a rilassarsi completamente.

Conclusioni

Di rimedi naturali per dormire ne troviamo moltissimi, questo fa sì che ognuno di noi possa trovare quello più adatto a sé. Non tutti gli organismi danno la stessa risposta assumendo un determinato rimedio naturale, quindi prima di trovare quello più adatto a noi potrebbe volerci un po’ di tempo. Non demordere perciò se al primo tentativo non riscontri gli effetti desiderati, vedrai che troverai il rimedio perfetto per te.

Ti fidi dei rimedi naturali?

Vuoi conoscere nuovi modi per dimagrire, credi nel potere della natura e vuoi avere informazioni su tutto ciò che riguarda il benessere di corpo e mente?

Lascia la tua e-mail!

Complimenti! Iscrizione avvenuta con successo.